Articoli marcati con tag ‘croce verde’

Rischia la vita a 35 anni per la puntura di un’ape, salvata

Rischia la vita a 35 anni per la puntura di un’ape, salvata in extremis

Fiumicello: determinante l’intervento del personale della Croce verde. La donna è andata in arresto respiratorio a causa di uno choc anafilattico

image[1]

FIUMICELLO. Tragedia sfiorata a Fiumicello. Una donna di 35 anni, dopo essere stata punta da un’ape sul naso ha avuto un arresto respiratorio. Uno choc anafilattico che avrebbe potuto costarle la vita.

Solo grazie alla tempestività e all’efficienza del personale della Croce Verde Basso Friuli di Cervignano, accorso a sirene spiegate, la giovane fiumicellese è stata salvata appena in tempo.

È successo in via Trieste. Erano circa le 16.30. La trentacinquenne, se l’è vista davvero brutta. La donna, che stava effettuando alcuni lavori in aperta campagna, a un certo punto è stata punta sul naso da un’ape.

Poco dopo ha iniziato a sentirsi male e ad accusare gravi problemi respiratori. Immediata la chiamata ai soccorsi da parte di alcune persone presenti sul posto, comprensibilmente spaventate. Il personale della Croce Verde è arrivato in pochi minuti.

Alla giovane è stato praticato il massaggio cardiaco. Fortunatamente si è ripresa. Sul posto è giunta anche l’automedica del 118. La malcapitata è stata immediatamente portata all’ospedale di Monfalcone, dove è stata tenuta in osservazione per alcune ore.

Secondo quanto riferito non è in pericolo di vita. Il sindaco di Fiumicello, Ennio Scridel, informato, ha rivolto un plauso alla Croce Verde di Cervignano.

«L’intervento dei sanitari è stato di prim’ordine – le sue parole -. Per fortuna, anche in questo caso, il personale medico e infermieristicoha dato prova di grande competenza, prontezza di intervento e anche sensibilità rispetto a una situazione che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Sono contento che la nostra concittadina si sia ripresa. Un sollievo per tutta la nostra comunità».

Elisa Michellut

Articolo tratto da Il Messaggero Veneto del 11/08/2016

La Croce Verde per i bambini alla Biker Ride 2014

Domenica 18 Maggio 2014 a Udine in Piazza Libertà si è tenuto il “Villaggio Michelin per la sicurezza stradale”: la Croce Verde Basso Friuli, presso il suo stand, ha messo in esposizione i suoi mezzi di pronto intervento ed ha effettuato dimostrazioni di alcune procedure da seguire in caso di incidenti o traumi. E’ stato inoltre spiegato come effettuare correttamente la chiamata al 118 dai nostri istruttori Infermieri e Volontari Soccorritori.

Oltre alle dimostrazioni ed alle spiegazioni date ai bambini, la Croce Verde ha esposto le proprie strumentazioni in servizio all’interno delle sue ambulanze: il monitor defibrillatore “Lifepak”, il Defibrillatore Semi-Automatico Esterno (DAE), il Massaggiatore Cardiaco Automatico “Lucas 2 CPR” e molti altri elettromedicali, oltre agli strumenti di autoprotezione e quanto necessario per salvare la vita.

Grandi e piccoli sono stati particolarmente attratti dal “Lucas 2 CPR” e dalla differenza tra “Lifepak” e DAE.

Molti bambini hanno voluto salire sul nostro mezzo, per esplorare le dotazioni dei cassetti, dello zaino e così via.

Per concludere la visita, a tutti i bambini è stato regalato un simpatico palloncino della Croce Verde e, ai più golosi, alcune caramelle.

Informazioni

Emergenze Sanitarie: 118/Informazioni, trasporti secondari, visite, dimissioni: 0431-31111/Fax: 0431-370306

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter
della Croce Verde!
Nome
Indirizzo E-Mail
Facebook
Traduci | Translate
Opzioni di Ricerca
Ricerca il Sito della Croce Verde

Ricerca il Web con Google
Ricerca personalizzata
Mobile Barcode

Scandisci questo codice QR per visualizzare questa pagina sul tuo telefonino: